I tutor SIBiG

I tutor SIBiG

Assistono gli allievi in formazione

Collaborano per tutto un triennio

affiancando i docenti in aula

Questi sono i tutor che fanno assistito e assistono gli allievi nei vari anni del corso triennale di formazione in counseling, facendo anche da punto di riferimento e di connessione tra gli allievi stessi e la SIBiG. La loro presenza è fondamentale e arricchisce il gruppo. Hanno il compito, tra l’altro, di supervisionare le esperienze di pratica di counseling che si svolgono nelle ore d’aula e di monitorare i percorsi di tirocinio.

 

Triennio 2022-2024

 

Milano

 

Erika Bramati

Laureata presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano, ha lavorato per diversi anni in azienda, ricoprendo vari ruoli, ad ultimo nella Direzione Generale.
Da sempre incuriosita dall’essere umano, ha intrapreso un percorso di crescita personale dapprima presso il Centro di Psicosintesi di Milano dove, oltre al pensiero di Roberto Assagioli, ha incontrato la comunicazione empatica di Marshall Rosemberg che ha rivoluzionato il suo approccio con gli altri e con se stessa. Il percorso di formazione e crescita personale continuato in SIBiG, l’ha portata a ritrovare se stessa e a capire che occuparsi di aiutare gli altri nella vita e nel lavoro fosse l’unica scelta possibile per stare bene. Ha dato vita, così, alla propria e indipendente attività di Career Counselor e Orientatrice.
Collabora come volontaria con il centro italiano per la promozione della mediazione. Amante del silenzio, delle filosofie orientali e della meditazione Zazen che pratica presso un monastero buddista di Milano.
 

 

Paolo Franchi

Da diversi anni lavora come controller in una grande realtà aziendale italiana, coordinando risorse e relazionandosi con le direzioni della stessa. Grande appassionato di moto, snowboard e sport in generale, è praticante amatoriale. Appassionato di danze caraibiche, si dedica per circa dieci anni all’insegnamento presso una delle prime scuole italiane. Nel 2010 si avvicina al buddismo, per poi intraprendere un percorso filosofico e religioso che lo porta ad approfondirne gli insegnamenti, diventando poi referente di gruppi di praticanti.
In seguito a una necessità personale, inizia un percorso con una counselor gestaltica e, qualche anno dopo, si iscrive alla SIBiG, con l’idea di utilizzare il counseling come ulteriore strumento per sostenere i compagni di fede e maturando, nei tre anni di scuola, maggior consapevolezza di se stesso. La relazione di aiuto verso l’altro è diventata per lui talmente importante che sta progettando di farne un’attività a tempo pieno.

 

 

Francesco Maragliulo

Nato e cresciuto a Lecce, ha una spiccata curiosità cronica e il suo curriculum lo dimostra: dopo una laurea in Fisica e un Master in Marketing si trasferisce a Milano e inizia a lavorare presso una multinazionale italiana coprendo ruoli di responsabilità crescenti. La passione per il vissuto delle persone e la grande capacità di ascolto lo portano, negli ultimi anni, a diventare un Coach certificato presso la più grande organizzazione internazionale di coaching (ICF), a ultimare il triennio di counseling e a conseguire la laurea magistrale in Psicologia.

Il suo prossimo obiettivo? Entro un anno abilitarsi come psicologo !

Nell’aiutare le persone ad affrontare i momenti complessi della loro esistenza, coniuga una grande empatia e capacità di ascolto con uno spiccato pragmatismo senza trascurare la spinta all’azione… il suo motto infatti è: “Solo facendo cose diverse, possiamo ottenere risultati diversi!”

 

Valentina Piccini

Laureata in management a Milano, dove è nata e cresciuta, lavora attualmente nell’area amministrativo-contabile all’interno dell’azienda di famiglia. Si avvicina al counseling alla fine della sua più importante storia d’amore e grazie a questo trova il coraggio di rimettersi in gioco. Si iscrive in SIBiG per il triennio 2019-2021, esperienza che la segna a tal punto da considerarla uno spartiacque nella sua vita: ricorda una Valentina prima di SIBiG con scarsa autostima e piena di paure e riconosce oggi una Valentina consapevole di se stessa, dei propri limiti ma anche delle proprie potenzialità.
All’interno della scuola trova persone che le entrano nel cuore a tal punto da considerare quel posto “casa”. Per questa e per tante altre ragioni sceglie di continuare il suo viaggio diventando tutor per il triennio 2022-24. Da sempre affascinata dal mondo che c’è dietro a ogni essere umano e dalla relazione tra questi, la potenza del gruppo riesce ad emozionarla ogni volta.

 

 

Padova

 

Mariangela Giancane

Laureata in Scienze delle Professioni Sanitarie come tecnico di laboratorio, esercita la professione all’Istituto Zooprofilattico delle Venezie dove si occupa di analisi sierologiche di screening per il monitoraggio di malattie pianificate di suini e bovini. Abita in provincia di Padova, ha due figli di venticinque e ventidue anni, due gatte e un cane maltese. Tutti loro, per lei, sono amore – dato e ricevuto – e nutrimento dell’anima.
Ha frequentato la scuola di counseling ad approccio integrato presso ASPIC di Roma e attualmente sta scrivendo la tesi per ottenere il diploma entro luglio 2022. Interessata fin dall’adolescenza all’animo umano in tutte le sue sfaccettature, ha intrapreso il suo primo percorso psicoterapeutico a diciassette anni, continuando a utilizzare nel tempo questo validissimo strumento per l’esplorazione interiore e la risoluzione di temi del suo vissuto familiare. Ha scoperto il counseling attraverso amici che vi si sono avvicinati prima di lei e l’ha subito trovato un approccio molto buono e sano per la vita presente, per affrontare il qui e ora. Ha così deciso di intraprenderne la formazione anzitutto per la propria crescita personale e poi per dar voce al proprio desiderio di aiutare altre persone che, come lei, desiderano intraprendere un percorso di cambiamento per tendere a un maggior stato di benessere. 
Ha accettato con grande entusiasmo la proposta di SIBiG di ricoprire il ruolo di tutor nel corso che parte per la prima volta a Padova perché la ritiene un’ottima opportunità sia di imparare nuovi approcci e integrarli con quelli appena acquisiti, sia di vivere nuovamente un’esperienza di condivisione di gruppo che dà sempre forza e nutrimento. La relazione con gli altri, l’umanità, lo stare insieme, la comunità e il bene sociale sono fra le sue priorità. Rispetto per l’altro e accoglienza sono fra i suoi valori più importanti. L’umanità è il suo Ikigai.

 

 

 

Triennio 2021-2023

 

Martina Cinicola

Laureata in Lingue e Comunicazione all’Università Cattolica di Milano, ha lavorato per vent’anni nel mondo della comunicazione, degli eventi e della Responsabilità sociale d’Impresa a livello nazionale e internazionale. Da sempre nutre interesse per le persone e questo l’ha portata ad approfondire in maniera professionale le tematiche legate alla crescita personale e all’empowerment, con un focus specifico sull’utilizzo delle tecniche sviluppate dalla Gestalt e dalla Bioenergetica
Counselor a indirizzo BioGestaltico e Conduttrice di classi di Bioenergetica, è anche in formazione come Counselor Olistico Internazionale con il “Working with People” Training certificato S.I.A.F. Da anni sperimenta varie discipline corporee fra le quali Biodanza, Cinque Ritmi® e Soul Motion®.

 

 

Claudia Fazioli

Da vent’anni trasforma la sua passione e dedizione per la cura della relazione umana, nella propria professione. Nasce come pedagogista ed educatrice e negli anni è diventata anche counselor. Per lei lavorare con gli altri significa crescere, maturare, cadere, rialzarsi, sbagliare, gioire, soffrire, perdere, vincere, stare nel qui e ora dell’esperienza sempre accanto all’altro e con l’altro, insieme.
Se come scrive la Danon il counseling è “la relazione che promuove la crescita personale”, che mira all’autorealizzazione, per lei raggiungere la vera autorealizzazione significa anche saper porre le proprie capacità al servizio del prossimo, della collettività, di un ideale. Significa sentirsi “essere speciale”, essere in grado di contribuire con la propria vita allo sviluppo di tutta l’umanità, anche se si è un piccolo granello di sabbia. Ritiene che se ciascun essere umano realizzasse il suo vero io, senza lasciarsi trascinare in questa corsa verso chissà cosa o abbandonarsi all’oblio dell’apparenza, e si sentisse parte di un tutto, sicuramente il mondo sarebbe un posto migliore dove vivere. Sente risuonare molto dentro di sé le parole di Irvin Yalom sulla “
venerabile e onorevole corporazione dei guaritori. Noi terapeuti siamo parte di una tradizione che affonda le sue radici non solo nei nostri immediati antenati psicoterapeuti ma anche in Gesù, Buddha, Platone, Socrate, Galeno, Ippocrate, e tutti gli altri grandi leader religiosi, filosofi e medici che hanno, sin dall’inizio dei tempi, alleviato la disperazione umana” (Yalom, 2018). Pensiero acuto e commovente perché trova che sia molto bello avere un ideale etico profondo che guidi il proprio lavoro ma soprattutto il proprio modo di essere nel e per il mondo. Un ideale comune ai suoi profili professionali perché comune è l’amore e il rispetto per l’altro.

 

 

Massimo Larini

Nato e cresciuto a Firenze (ma ha anche abitato per otto anni a Milano), ha 48 anni. Si è diplomato presso l’Istituto Tecnico per Turismo a Firenze e ha lavorato per 23 anni nel trasporto aereo. Si è formato in counseling a indirizzo biogestaltico presso SIBiG nel triennio 2015-2017; dal gennaio 2018 è stato tutor nel corso di formazione 2018-2020 e ora è tutor nel corso di formazione 2021-2023. Iscritto alla Facoltà di Psicologia presso l’Università di Firenze con indirizzo Cognitivo-comportamentale, sta anche frequentando un percorso professionale di Shiatsu. Tra gli altri suoi interessi: l’arte in tutte le sue forme, in particolare la pittura e la musica; la Gestalt, la Bioenergetica, il Buddismo e viaggiare, con un debole per l’Asia.

 

 

 

Viviana Schultze

Viviana ha 55 anni, due figli e da oltre 35 anni lavora come impiegata amministrativa. Tre anni fa ha deciso di rimettersi in gioco, studiando e sperimentando in prima persona una possibile nuova professione, frequentando la SIBiG nel triennio 2018/2020. A oggi trova che il counseling possa essere per lei un efficace strumento per mettere a disposizione il suo bagaglio di competenze, esperienze, risorse e passioni personali. Ha più di 15 anni di esperienza di volontariato in ambito sociale frutto della militanza in un movimento nonviolento, esperienza che l’ha formata e fatta crescere consentendole di avvicinarsi alle persone.
Molte sono state le letture che hanno accompagnato la sua esperienza sul campo ma, nell’ultimo ventennio, sono diventati riferimento e fonte di ispirazione l’antropologa Pat Patfoort che le ha permesso di conoscere i meccanismi della violenza, lo psicologo Marshall Rosenberg che le ha passato i punti focali della comunicazione empatica, Thich Nhat Hanh, monaco buddista, che l’ha accompagnata a vedere emozioni come la rabbia e sottolineato l’importanza della costruzione di una comunità) di riferimento per un sostegno reciproco.
Ama ridere e, avendo scoperto i benefici dello Yoga della Risata, da partecipante ne è diventata anche conduttrice.

 

 

 

Triennio 2020-2022

Annalisa Chiofalo

Laureata in Scienze Linguistiche per l’impresa ha successivamente conseguito il Master in Marketing e Comunicazione presso l’Università Bocconi. Lavora da più di dieci anni nel mondo delle multinazionali, ricoprendo il ruolo di Digital Project Manager e, essendo socia dell’associazione di Clownterapia SorridiMI Onlus, il mondo delle organizzazioni e della relazione d’aiuto ha sempre avuto un valore fondante anche nella sua vita personale.

Dopo quasi venti anni a Milano, il lockdown le ha dato una grande opportunità permettendole di fermarsi e di stare a contatto con se stessa e sentire cosa volesse veramente dalla sua vita, decidendo di rientrare nella sua terra, la Puglia, e mettere a disposizione il suo bagaglio di esperienze professionali e personali. In seguito a un percorso individuale di crescita personale, circa cinque anni fa ha deciso di intraprendere il percorso di formazione in Counseling con approccio BioGestaltico. Cammina nel suo sentire, integrandolo con la dimensione cognitiva e corporea. Per lei il Counseling è un viaggio all’interno dell’umanità.

Oggi è pronta a partire per un altro viaggio: portare e diffondere il mondo della relazione d’aiuto nella sua terra d’origine e nei contesti organizzativi e aziendali, sensibilizzando sempre più sull’importanza delle competenze relazionali.

 

 

Rosy Doninelli

Diplomata interprete-traduttore presso la scuola Silvio Pellico di Milano, dopo vent’anni di lavoro presso Fiera Milano ha deciso di dedicarsi a una professione che avesse maggiormente a che fare con la sfera umana, passando al linguaggio del corpo. Diplomatasi come Operatrice Shiatsu presso la scuola Aiki Shiatsu Kiokay, ha frequentato poi corsi di massaggio antistress e linfodrenaggio manuale e si è avvicinata alla meditazione, alle tecniche di respiro e di visualizzazione grazie all’associazione Art of living e all’ISPA, Istituto di Psicodinamica applicata di Milano. Formata presso la SIBiG in counseling a indirizzo biogestaltico, si è diplomata con una tesi dal titolo “Counseling e lavoro corporeo: un’integrazione perfetta” ed è tutor nel corso di formazione triennale 2016-2018. Grazie a questo corso triennale  ha continuato il proprio viaggio nell’espressione umana riunendo i linguaggi di ogni persona: corpo, mente, emozioni e spirito.

 

 

 

Cristina Galimberti

Interprete e corrispondente in lingue estere (inglese e tedesco), ha deciso di dare una svolta alla propria vita iniziando un percorso di lavoro su di sé che l’ha portata a iscriversi al corso di formazione triennale in counseling a indirizzo biogestaltico presso la SIBiG per accrescere le proprie competenze relazionali.
Si è diplomata con una tesi dal titolo “La Torre di Babele. Le difficoltà nella comunicazione verbale”, concentrandosi in particolare sul lavoro di counseling con gli adolescenti, verso i quali nutre un profondo interesse, che la spinge a volersi dedicare a lavorare soprattutto con loro, sia individualmente sia in gruppo, da un lato mettendo a frutto le competenze acquisite, dall’altro l’esperienza personale di madre di una teenager.

.

.

.

 

 

Mara Milanesi

Sè è diplomata in lingue straniere a Piacenza, ma la passione per la natura l’ha portata a frequentare e poi laurearsi in Scienze Naturali all’Università Statale di Milano. Grazie alla tesi magistrale in cui ha potuto osservare il comportamento di un cucciolo di delfino in ambiente controllato, ha capito che uomo e natura sono strettamente collegati. Inoltre grazie a un percorso personale iniziato a 20 anni, ha realizzato che desiderava conoscere sempre di più il mistero dell’essere umano in sé e negli altri. Da questa consapevolezza è scaturita la decisione di iscriversi alla SIBiG e diplomarsi nel 2018 in counseling biogestaltico con una tesi dal titolo: “Counseling e oncologia, come la relazione d’aiuto può aiutare malati e parenti”. Nello svolgere il ruolo di tutor è grata e onorata di accompagnare gli allievi in un percorso che potrebbe cambiare la vita o la percezione di essa. Continua a coltivare la propria passione per la natura organizzando esperienze biogestaltiche e naturalistiche nei boschi vicino a casa.

 

.

.

.

Triennio 2019-2021

 

Carla Aluffo

Nata a Genova ma abitante a Milano da più di dieci anni, ha cominciato molto presto a lavorare su di sé sia individualmente sia in gruppo, prima con una terapeuta a indirizzo bioenergetico e transpersonale e successivamente con un terapeuta somatico e gestaltico. Diplomatasi con una tesi su come utilizzare la danza, intesa come movimento libero e spontaneo, nelle sessioni individuali di counseling, è fermamente convinta che la propria crescita personale sarebbe stata “incompleta” se non avesse integrato la terapia personale al ballo libero e destrutturato, attraverso il quale ha scoperto e poi sviluppato parti di sé che non immaginava neppure esistessero. Attualmente conduce gruppi di “Danceling”, disciplina che integra la danza e il counseling.
Ha lavorato per anni nel campo della fotografia, sia in negozio, sia come freelance per poi approdare, insieme al marito, al settore dell’antiquariato che alterna, attualmente, all’attività di counselor.
Ama le cose semplici, la natura, i rapporti intimi e profondi, la letteratura, il cinema, la fotografia e… danzare in modo libero e spontaneo!

 

 

Caterina Ammassari

Nata vicino a Pavia ma vissuta nella natura della Sardegna per i primi dieci anni della sua vita, ha avuto la fortuna di viaggiare molto, soprattutto in America e in Oriente. Laureata a pieni voti in Lettere Moderne nel 2001, ha seguito, nel corso degli anni, diversi percorsi di formazione: da Anthony Robbins al Dale Canergie Course, dalla PNL alla filosofia pedagogica montessoriana. Ha frequentato il Corso di formazione triennale della SIBiG diplomandosi con una tesi sul lavoro che ha svolto su di sé e che ha prodotto una vera e propria metamorfosi biogestaltica nella sua vita.
Ama profondamente la relazione di aiuto, empatica ed energetica, che si crea tra counselor e cliente ed è felice di lavorare come counselor BioGestaltico prevalentemente a Pavia, in uno studio in campagna che si affaccia su un bellissimo giardino.

 

 

Rita Bacocco

Nata in Umbria, è laureata in Ingegneria elettronica e ha svolto un dottorato di ricerca in controlli automatici. Vive attualmente ad Abbiategrasso e lavora da molti anni come progettista in un azienda di Semiconductor.
Da sempre alla ricerca di sé e appassionata di scienze umane, ha deciso di fare un percorso di crescita personale che l’ha portata a iscriversi al corso di formazione triennale in Counseling a indirizzo BioGestaltico presso la SIBiG. Si è diplomata con una tesi dal titolo “Gruppi di counseling in zone di confine”: motivata da una forte passione per i diritti umani e affascinata dal gruppo come entità, ha infatti scelto di sperimentare il counseling di gruppo svolgendo il tirocinio presso una casa di accoglienza per migranti.
Coadiuvata dalla sorella, gestisce un piccolissima azienda agricola in Umbria, dove produce olio biologico. Ama il contatto con la natura, pratica jogging, trekking e biking.

 

 

Triennio 2018-2020

 

 

Eleonora De Rinaldis Santorelli

Eleonora_DeRinaldisLavora da anni nel mondo bancario finanziario, occupandosi di Marketing, Ricerche di mercato e Customer Experience. Counselor a indirizzo BioGestaltico, si è diplomata presso la SIBiG con la tesi “Counseling e Autostima nella relazione con sé e con gli altri”. Dal gennaio 2018 è tutor nel corso di formazione 2018-2020. Ha frequentato corsi di “Leadership situazionale”e  “Empowerment”, grazie ai quali ha maturato la scelta di sviluppare le proprie competenze relazionali e approfondire temi che da sempre la appassionano, relativamente alla sfera psicologica e all’approccio olistico dell’individuo.
Da sempre attenta alle relazioni interpersonali, ama stare  in contatto con le persone per scoprire la vita da differenti punti di vista ed è una sostenitrice della forza del “gioco di squadra”, che cerca di stimolare sia nel contesto personale sia in quello professionale. Felicemente sposata ormai da anni, ama tantissimo il mare e la calma che le infonde, la musica, il buon cibo e viaggiare.

 

 

Monica Saraco

Diplomata al Liceo Scientifico Leopardi di Milano, si è poi formata come Counselor a indirizzo gestaltico-bioenergetico presso il CSTG di Milano nel triennio 2009-2011. Dal gennaio 2018 è tutor nel corso di formazione 2018-2020 in Counseling biogestaltico presso la SIBiG, esperienza che le ha confermato la passione per la relazione d’aiuto.
Adora cucinare, immergersi nei libri e occuparsi di animali, per i quali svolge attività di volontariato presso alcune strutture di recupero nella provincia di Monza e Brianza.

 

 

 

 

Massimo Larini

Nato e cresciuto a Firenze (ma ha anche abitato per otto anni a Milano), ha 48 anni. Si è diplomato presso l’Istituto Tecnico per Turismo a Firenze e ha lavorato per 23 anni nel trasporto aereo. Si è formato in counseling a indirizzo biogestaltico presso SIBiG nel triennio 2015-2017 e dal gennaio 2018 è tutor nel corso di formazione 2018-2020. Iscritto alla Facoltà di Psicologia presso l’Università di Firenze con indirizzo Cognitivo-comportamentale, sta anche frequentando un percorso professionale di Shiatsu. Tra gli altri suoi interessi: l’arte in tutte le sue forme, in particolare la pittura e la musica; la Gestalt, la Bioenergetica, il Buddismo e viaggiare, con un debole per l’Asia.

 

 

 

Triennio 2017-2019

 

Valerio Ciampoli

Imprenditore laureato in Strategia Aziendale presso la Bocconi di Milano, ricopre ruoli direzionali in diverse aziende del settore energetico e antinfortunistico.
Sentendo il bisogno di sviluppare la propria sfera emozionale, ha iniziato un percorso di formazione in counseling a indirizzo BioGestaltico presso la Sibig durato tre anni e terminato nel maggio 2016 con una tesi dal titolo “Counseling e Spiritualità”.
Nella sua vita, la meditazione e il Kriya Yoga sono il baricentro attorno il quale tutto ruota.

 

 

 

Orietta Mariano

orietta_mariano_47Educatrice, per anni si è occupata di prevenzione all’abuso sessuale sui minori e di educazione sessuale e affettiva, anche come formatrice, in particolare all’interno di un progetto finanziato dalla Fondazione Cariplo presso il CISS V.C.O. Ha svolto la formazione triennale in counseling a indirizzo biogestaltico della SIBiG diplomandosi con una tesi dal titolo “Tarot e BioGestalt” e dal gennaio 2017 è tutor del corso 2017-2019. Ha lavorato per 15 anni con Cristobal Jodorowsky, lavorando su di sé e come sua assistente e organizzatrice di seminari in Italia e all’estero. Propone sessioni individuali di lavoro corporeo ed educativo per adolescenti e adulti. Appassionata di tarocchi di Marsiglia (versione Jodorowsky-Camoin) ed esperta nella lettura dell’albero genealogico.

 

 

Mario Zussino

mario-zussinoLaureato in Igiene Dentale presso l’Università degli Studi di Milano, ha lavorato e lavora come libero professionista in vari studi di Milano e provincia. Interessato alla fitoterapia e ai rimedi naturali, ama la natura e il contatto con essa; pratica sci, escursionismo, trekking, windsurf, ama anche i profumi e i sapori della natura ed è appassionato di cucina. Ha praticato per molti anni discipline orientali e ha frequentato il corso triennale di counseling a indirizzo gestaltico-bioenergetico presso il CSTG di Milano nel triennio 2009-2011. Dal gennaio 2017 è tutor per il corso SIBiG di formazione in counseling a indirizzo biogestaltico 2017-2019.