Michela Parmeggiani

Michela Parmeggiani

Psicologa e Psicoterapeuta a indirizzo Gestaltico

 

La mia formazione.

Sono nata a Milano nel 1969. Nel 1992 mi sono laureata in Filosofia ad orientamento psicologico presso l’Università Statale degli Studi di Milano. In quel periodo collaboravo con il prof. Calegari del Centro Studi Archeologia Africana per delle ricerche e conferenze nell’area dell’arte e dell’antropologia. Sono così entrata in contatto con il prof. Gaetano Roi, psichiatra, con il quale ho iniziato a ideare interventi sull’arte e il simbolo a favore di minori collocati in comunità psichiatrica.

Dall’anno successivo alla Laurea, ho iniziato a lavorare come educatrice, occupandomi di inserimenti lavorativi di giovani pazienti psichiatrici e di interventi a favore di minori a rischio d’attività criminose. Per il NOM (Nucleo Operativo Minori) realizzavo attività di sostegno a minori figli di tossicodipendenti e malati di AIDS. Nel 1996, diventata referente esterna per i tirocini del Corso Professionale per Educatore della Fondazione Don C. Gnocchi di Milano, sono stata docente consulente per due anni. Nel frattempo ho ideato il Centro Psico-educativo, avvalendomi della collaborazione di colleghi educatori e di volontari obiettori di coscienza. Da quest’esperienza è nato il modello di lavoro di psicoeducazione in movimento, che utilizzo, perfezionato e integrato, ancora oggi. Consiste nel creare percorsi educativi in piccolo gruppo, utilizzando principalmente l’arte, il teatro, la danza e le arti marziali a mani nude. Per integrare le mie competenze, mi sono poi iscritta alla facoltà di Psicologia di Torino. In questo periodo ho collaborato, in qualità di pedagogista di strada, ad un progetto di prevenzione da abuso di nuove droghe e dalla cultura delle ‘ndrine calabresi. A seguito di quell’esperienza ho fondato con altri colleghi una cooperativa sociale, con la quale ho realizzato diverse ricerche/intervento di territorio (Vimodrone, Segrate, Cassano d’Adda) in collaborazione con un collega sociologo, e diversi servizi per minori (sportello ascolto nelle scuole, laboratori con i genitori, ragazzi, insegnanti, formazione e supervisione ad equipe integrate). Laureata in Psicologia Clinica mi sono iscritta all’Albo degli Psicologi nel 2000. Ho quindi iniziato la mia attività clinica privata presso l’ASP (Associazione Italiana Psicologi), dove lavoro ancora oggi.

Ho proseguito, con vari incarichi, l’attività nel Servizio Pubblico fino al 2017. Ho avuto modo di svolgere, accanto alle più tradizionali attività di sostegno psicologico legate alla tutela minori e alle famiglie multi-problematiche, all’educazione all’affettività e sessualità (sulla quale ho ricevuto una formazione specifica), anche attività a mediazione corporea d’accompagnamento al benessere psicofisico. Ho continuato in parallelo a formarmi partecipando a seminari, convegni cicli d’incontri e formazioni in diversi settori, inerenti l’area minori; a questo ho affiancato corsi di etnopsicologia, musica, danza-movimento-terapia. Contemporaneamente, ho mantenuto l’attività come formatrice e supervisore estendendola al privato sociale. Mi sono formata come psicoterapeuta alla Scuola Quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt ed esperienziale (CSTG). Ho collaborato con la cattedra di psicologia sociale e di comunità della prof.ssa Elena Marta dell’Università Cattolica di Milano, presentando agli studenti le azioni sperimentate con gli adolescenti e con l’Università Bicocca di Milano. Sono didatta associato FISIG (Federazione italiana Scuole e Istituti di Gestalt) presso CSTG.

 

Attualmente.

Mi dedico all’attività clinica privata con adulti, coppie, gruppi e minori e alla didattica in scuole di specializzazione. Proseguo l’attività di formazione e supervisione in aziende e nel privato sociale.

 

Contatti.

Tel: 339.6593450