Nata ASCo, Associazione Scuole di Counseling

Nata ASCo, Associazione Scuole di Counseling

Prima associazione tra scuole di formazione

Fondata a Bologna il 25 gennaio 2016
per una cultura del counseling in Italia

Lunedì 25 gennaio 2016 si è costituita a Bologna ASCo, la prima Associazione di Scuole di Counseling italiana, apolitica, apartitica, senza scopo di lucro, di carattere nazionale. Fondata da 28 scuole di counseling i cui corsi sono riconosciuti da AssoCounseling, è aperta a tutte le scuole di counseling i cui corsi sono riconosciuti dalle associazioni di categoria aderenti a Federcounseling ed è regolata dagli articoli 36 e seguenti del Codice Civile e nel rispetto della legge 4 del 14 gennaio 2013 e successive modifiche.
La prima Assemblea dei Soci si svolgerà venerdì 18 marzo 2016 ed eleggerà il primo Consiglio Direttivo.

Scopi dell’Associazione sono:

  1. Definire le grandi linee del percorso formativo in counseling interfacciandosi con AssoCounseling e con le Associazioni di categoria aderenti a Federcounseling per un    confronto sinergico fra formazione e professione nel rispetto dei diversi approcci delle scuole: materie teoriche e pratiche, tirocinio, tutoraggio, supervisione, percorso personale, sistemi di valutazione, regolamenti e ogni altro elemento che concorra a una sempre più efficace e corretta formazione dei counselor.
  2. Favorire il confronto sulle radici e sugli sviluppi culturali del counseling, sul suo ruolo nella società contemporanea e nel panorama delle relazioni d’aiuto, con la sua specificità e i suoi  elementi caratterizzanti.
  3. Raccogliere e condividere un patrimonio bibliografico utile ai counselor e ai docenti come supporto alla didattica, alla ricerca, a iniziative culturali e formative.
  4. Promuovere il counseling e la sua diffusione nel territorio, contribuendo all’acquisizione da parte degli utenti finali di una maggiore consapevolezza sulle diverse relazioni d’aiuto e su quali siano più rispondenti ai loro bisogni.
  5. Favorire la ricerca scientifica intorno al counseling e la promozione della sua cultura attraverso convegni, incontri, dibattiti, iniziative editoriali.
  6. Organizzare corsi di formazione per docenti, tutor e supervisori sulla didattica e sulla cultura del counseling, favorendo una sinergia operativa e collaborativa fra le scuole.
  7. Collaborare con associazioni, istituzioni, enti pubblici e privati per favorire la realizzazione di tirocini di counseling per gli allievi delle scuole.
  8. Supportare le scuole attraverso iniziative di sostegno tese a facilitarne l’operato sul piano organizzativo, normativo, legale.
  9. Realizzare forme di collaborazione, convenzione, patrocinio, con istituzioni pubbliche o private per agevolare, sostenere, promuovere l’operato delle scuole di counseling e la realizzazione degli scopi statutari di Asco.