Miri Piri

Miri Piri

Un centro per lavorare su di sé

Nel verde dei colli piacentini
un esempio di bioarchitettura

Miri_Piri_facciata

A solo un’ora da Milano, all’interno dell’area protetta del Monte Pillerone, in mezzo a colline ricoperte da boschi e vigneti e abitate da animali selvatici come caprioli, volpi, cinghiali, lepri, scoiattoli e uccelli
di molte specie, il Centro Miri Piri, con il suo edificio in pietra (ristrutturato secondo i criteri della bioarchitettura, usando solo cinque materiali: sasso, legno, calce stagionata, sughero bruno e laterizio bio) è ideale per organizzare seminari e workshop, nel weekend o su più giorni.

Miri_Piri_palestra 3  Miri_Piri_palestra 2

Offre due sale open space per le attività, una di 130 mq e un’altra più piccola di 40 mq, e la principale ha grandi vetrate affacciate sui boschi, soffitto con travi a vista, parquet di rovere massello inchiodato, comfort climatico perfetto con un basso impatto ambientale, impianto hi–fi ad alta fedeltà, schermo al plasma da 50’’, lettore per dvd e videocassette.

Miri_Piri_soggiorno   Miri_Piri_suite

La capacità ricettiva è di 45 posti letto distribuiti su una quindicina di stanze, comprese stanze matrimoniali. La sala da pranzo è per 70 coperti. La formula della pensione completa si avvale di un cuoco esperto in alimentazione vegetariana, italiana e internazionale, vegana e macrobiotica.

Il Centro Miri si trova in località Sborzani, Pigazzano di Travo (Piacenza).
Per arrivare: Autostrada A1 uscita Piacenza Sud, proseguire lungo la Tangenziale e seguire la SS45 Genova-Bobbio, appena passato Rivergaro svoltare a destra per Rivalta-Croara, dopo 1 km circa a destra per Pigazzano. Davanti al bar di Pigazzano, dove c’è il cartello “Miri Piri”, svoltare a destra e dopo 500 m a sinistra per Sborzani. Proseguire per altri 1.500 m (ultimi 900 m strada bianca).

Per informazioni: 347. 6128210 – 02. 6887171 oppure 0523. 956306.
miripiri@miripiri.eu, www.miripiri.eu